Posts Tagged 'Torino'

Giovedì 28 ottobre – Fra le chiese di Torino

Giovedì 28 ottobre, alle 18,30, presso la Sala Conferenze della parrocchia Madonna della Divina Provvidenza in via Asinari di Bernezzo, 40 – Torino

Presentazione di “Fra le chiese di Torino”  di Miranda Fontana.

Annunci

Dov’è il cigno? Per passeggiare con i bambini tra le stelle

Sabato 23 ottobre alle ore 11.00 presso la libreria Sherazade – via Madama Cristina, 41 – Torino, verrà presentato il libro di Gabriella Bernardi DOV’E’ IL CIGNO?


Nei giorni scorsi questo libro dedicato ai più piccoli è stato recensito da Piero Bianucci su La Stampa:

http://www3.lastampa.it/scienza/sezioni/il-cielo/articolo/lstp/355312/

ed è possibile trovare una seconda recensione al sito Astronomia.com:

http://www.astronomia.com/2010/10/21/dove-il-cigno-di-gabriella-bernardi/

Durante una vacanza in campagna la piccola Gaia scopre il fascino delle costellazioni. Grazie ai preziosi insegnamenti del nonno la bimba impara a distinguere i diversi astri che compongono il “nostro” cielo, scopre la differenza tra solstizio ed equinozio e tra galassie e pianeti.
Non solo: nonno Mario le spiega l’origine di nomi fantastici e misteriosi quali Sirio, Pegaso, Betelgeuse e Bellatrix e la conduce in un viaggio “con il naso all’insù” che cambierà per sempre il suo modo di guardare le stelle.

21 ottobre, Torino: tre autrici e tre gialli in libreria

Giovedì 21 ottobre, alle 18.00, presso la Libreria degli Editori in via San Tommaso, 18 angolo via Bertola – Torino

Presentazione di “Delitti e provette” di Gianfranca Fra, “Quattro passi con la morte” di Alessandra Magnapane e “Anime fuse” di Rossana Repetto

Tre donne, tre modi diversi di raccontare il giallo tra brividi, colpi di scena e ironia

“Delitti e provette”: sotto il bianco sterile dei camici di un laboratorio di analisi appaiono tinte forti: quelle dei sentimenti che muovono il microcosmo di ogni piccola o grande comunità lavorativa. Tra corridoi e uffici, spogliatoi e macchinette del caffè, la morte fa il suo ingresso quale invitato a sorpresa.

“Quattro passi con la morte”: in una Torino fredda, piovosa e malinconica quattro donne vengono uccise seguendo un rituale di cupa violenza. Niente sembra collegare i delitti, ma sarà l’ostinazione del commissario Ragusa ad intuire il delirante disegno che guida la mano dell’assassino.

“Anime fuse”: se si può essere abbastanza temerarie da aprire un’agenzia matrimoniale, lo si può essere ugualmente da lanciarsi in una spericolata attività investigativa? Sembra proprio di sì, almeno a giudicare dalle imprese delle dinamiche titolari nella neonata agenzia per cuori solitari Anime Fuse.

www.neosedizioni.it

Colorate e melodiche presentazioni d’autunno

Venerdì 22 ottobre, ore 20,00 presso la sede ALFATRE GRUPPO TEATRO –  piazza Cav. ss. Annunziata, 7 – Collegno – To, letture tratte dal libro “Ascoltando Coltrane” di Patrizia Valpiani, intercalate dalla musica dal vivo del quartetto Jazz in Trane.

 

 

 

 

 

—–

Domenica 24 ottobre, ore 10.00 durante la manifestazione Festa del Libro – Orbassano – Palatenda “E. Macario” – via Torino ang. via Gozzano – presentazione del libro di Gianni Bosco “La settima caverna”.

 

 

 

 

 

—–

Giovedì 28 ottobre, ore 18,30 presso la chiesa della Madonna della Divina Provvidenza, via Asinari di Bernezzo, 40 – Torino, presentazione del libro di Miranda Fontana “Fra le chiese di Torino – Quattro itinerari nella città della Sindone”.

Le presentazioni continuano!

Giovedì 30 settembre, alle 21.00, presso il CLUB ALPINO ITALIANO – Sezione di VENARIA REALE – Via Aldo Picco, 24 – serata con Maurizio Chiereghin, autore di “Aquile e gipeti delle mie valli” e le meravigliose immagini di una passione.
Fra le righe di questo libro si leggono ore e ore passate ad osservare, spesso senza vedere altro che rocce, alberi, torrenti, prati. Poi, in un momento, tutto accade e noi siamo lì, testimoni di un evento raro ma antico e sempre uguale, ripetuto infinite volte nella storia naturale di questi due uccelli, ma raro per noi perché lontano dall’esperienza di tutti i giorni, e proprio per questo così affascinante.
———————

Venerdì 1 ottobre, alle ore 18.00 presso la libreria Coop – Piazza Castello, 113 – Torino
“Scrivere che passione, pubblicare che fatica, vendere che impresa!” – La grande passione per la narrativa si scontra con le difficoltà pratiche del mondo editoriale. Ma, per fortuna o meno, c’è chi non demorde. All’incontro-chiacchierata, condotto dal giornalista Cristiano Tassinari, partecipano alcuni autori torinesi tra cui Roberto Meistro, autore di “Confiteor” e Rossana Repetto, autrice di “Anime fuse”.

————————–

Venerdì 1 ottobre, alle 18, presso il Circolo dei Lettori – Sala Verde in via Bogino, 9 (To)
Presentazione di “Fra marsine e merletti” a cura di Vittorio G. Cardinali
Cosa avvenne realmente tra il 20 e il 21 luglio 1858 nella cittadina termale francese di Plombières? Il conte di Cavour vi incontrò segretamente l’imperatore Napoleone III per gettare la basi dell’alleanza tra la Francia e il Regno di Sardegna in vista della guerra contro l’Austria.

———-

Sabato 2 ottobre, alle 11, presso lo studio medico della dott.ssa Luisa Gabetti in corso Maroncelli 4/bis (To)
Presentazione di “Piume d’angelo” di Roberto Bruciapaglia
Un giovane giornalista conosce un anziano professore che sembra appartenere a un’epoca lontana. Il loro rapporto d’amicizia riesce ad evocare un’incredibile storia d’amore.

———–

Lunedì 4 ottobre, alle ore 15.30, in occasione della manifestazione nazionale OTTOBRE, PIOVONO LIBRI, A TORINO SI LEGGE IN TRAM E IN BIBLIOTECA, presentazione del libro “Fra le chiese di Torino – Quattro itinerari nella città della Sindone” di Miranda Fontana. Una insolita presentazione sul tram storico, partenza da via Bertola, 10, percorso per le vie del centro, ritorno dopo un’ora circa.

————

Mercoledì 13 ottobre, alle 15,30, in occasione della manifestazione nazionale OTTOBRE, PIOVONO LIBRI, A TORINO SI LEGGE IN TRAM E IN BIBLIOTECA,
presentazione di “Fra marsine e merletti” di Vittorio G. Cardinali. Una insolita presentazione sul tram storico, partenza da via Bertola, 10, percorso per le vie del centro, ritorno dopo un’ora circa.

Continuano le presentazioni di settembre e di ottobre

Giovedì 23 settembre, alle 18,30, presso la Libreria della Torre in via Vittorio Emanuele II, 34 a Chieri
Presentazione di “La piazza della zingara” di Riccardo Marchina.
Il romanzo indaga la cultura rom alla ricerca di una possibile integrazione, in un mondo dove le differenze potrebbero ritornare a essere una ricchezza inestimabile. Sullo sfondo, una Torino multietnica, evanescente e intangibile. Con la prefazione di Sergio Chiamparino
Con l’autore saranno presenti Alberto Martano e la regista Laura Halilovic.

————

Venerdì 24 settembre, alle 18.30, presso Api Torino in via Pianezza, 123 – Torino
Presentazione di “La settima caverna” di Gianni Bosco.
Dagli ultimi fuochi della battaglia di El Alamein prende avvio un’avventurosa caccia al tesoro. Le aride distese del deserto, gli altopiani e le oasi nascondono il mistero che un uomo ha tentato, in solitudine, di risolvere invano e che rischia di esser sepolto per sempre dalla polvere del passato.

———

Venerdì 24 settembre, alle 21,15, presso l’associazione “Sofonisba Anguissola – Galleria delle Donne” in via Fabro, 5 – Torino
Presentazione di “In silenzio” di Patrizia Nicola
La poesia esprime la parte di me più meditativa e la ricerca più intima, rigorosa e senza fine del lavoro con la parola…
Con la partecipazione di Elisa Ribichini, regista, attrice, danzatrice e di Veronique Esteve, attrice.
Ingresso riservato alle donne.

—————-

Sabato 25 settembre, alle 11,30, presso la Biblioteca Civica di Collegno (To) in corso Francia 275
Premiazione del concorso “ScriviCollegno”
Nel corso della premiazione, verrà presentato il volume “ScriviCollegno”: dieci racconti che narrano la Città attraverso luoghi, storie, emozioni e ricordi. Grandi vicende collettive ormai consegnate alla storia, piccoli episodi quotidiani personali, legati a un certo luogo o un particolare avvenimento della vita cittadina, riflessioni sul passato e il presente.

————–

Giovedì 30 settembre, alle 21.00, presso il CLUB ALPINO ITALIANO – Sezione di VENARIA REALE – Via Aldo Picco, 24 – serata con Maurizio Chiereghin, autore di “Aquile e gipeti delle mie valli” e le meravigliose immagini di una passione.
Fra le righe di questo libro si leggono ore e ore passate ad osservare, spesso senza vedere altro che rocce, alberi, torrenti, prati. Poi, in un momento, tutto accade e noi siamo lì, testimoni di un evento raro ma antico e sempre uguale, ripetuto infinite volte nella storia naturale di questi due uccelli, ma raro per noi perché lontano dall’esperienza di tutti i giorni, e proprio per questo così affascinante.
———————

Venerdì 1 ottobre, alle ore 18.00 presso la libreria Coop – Piazza Castello, 113 – Torino
“Scrivere che passione, pubblicare che fatica, vendere che impresa!” – La grande passione per la narrativa si scontra con le difficoltà pratiche del mondo editoriale. Ma, per fortuna o meno, c’è chi non demorde. All’incontro-chiacchierata, condotto dal giornalista Cristiano Tassinari, partecipano alcuni autori torinesi tra cui Roberto Meistro, autore di “Confiteor” e Rossana Repetto, autrice di “Anime fuse”.

————————–

Lunedì 4 ottobre, alle ore 15.30, in occasione della manifestazione nazionale OTTOBRE, PIOVONO LIBRI, A TORINO SI LEGGE IN TRAM E IN BIBLIOTECA, presentazione del libro “Fra le chiese di Torino – Quattro itinerari nella città della Sindone” di Miranda Fontana. Una insolita presentazione sul tram storico, partenza da via Bertola, 10, percorso per le vie del centro, ritorno dopo un’ora circa.

LA SETTIMA CAVERNA di Gianni Bosco

Già da alcune settimane, i lettori che hanno avuto modo di vivere, attraverso le parole dell’autore, la vicenda narrata nel romanzo, hanno espresso con entusiasmo i loro commenti sulla pagina di facebook dedicata a questo evento.

Un libro che narra di viaggi, ricerche, domande a cui trovare una risposta tra le sabbie del deserto e le vicende della storia recente che passano attraverso le riflessioni di due amici, pronti ad esplorare i territori, spesso sconosciuti, dell’anima.

——————

[…] Spinto da una insospettabile forza vagò per tutto il resto del giorno camminando dritto davanti a sé con quella sensazione che non lo abbandonava mai.
Poco prima del tramonto vide l’orizzonte di fronte a sé divenire più marcato: una linea spessa, più scura.
É il bordo della depressione! pensò. Quella sensazione che l’accompagnava ebbe un sussulto spingendolo a correre in quella direzione, ma le sue forze, fiaccate dalla sete vennero meno. Si lasciò cadere sulle ginocchia sul bordo di una spaccatura del terreno nella quale rotolò rimanendo supino sul fondo della cavità.
La luce incerta del crepuscolo, scivolando sui bordi, colmò d’ombra il solco nel quale giaceva. Il cielo che via via si andava tingendo d’un rosso cupo riportò alla sua mente il ricordo del vestito color cremisi che Irene indossava la prima volta che l’aveva vista. Chissà che reazione avrebbe ora nei suoi confronti, quella donna insensibile, dopo una tal prova d’amore!
Forse la sua era solo un’illusione, la follia di un cuore ottenebrato dai sentimenti che l’avevano reso incapace di distinguere il vero dall’immaginario, creando il paradosso di una realtà parallela non più governata dalla logica delle cose, ma dai desideri d’un cuore idealista e presuntuoso o forse soltanto imbecille. Come aveva fatto a cascarci, lui che aveva sorriso imbarazzato nell’immaginare zio Esperio con una bacinella da barbiere in testa, a cavallo d’un cammello, ad aggirarsi, come un anacronistico Don Chisciotte, per le lande di quell’atroce deserto nel quale ora si era perso, confuso con i sassi arsi per cercare un inverosimile tesoro che l’avrebbe ingraziato agli occhi della sua ignara Dulcinea?
Nel buio del suo nascondiglio, rise d’un riso amaro, senza suoni, al pensiero di esser lui, proprio lui il Cavaliere dalla triste figura, il Don Chisciotte disarcionato, senza armatura, denudato e vergognosamente esposto al ludibrio di quel cielo estraneo che gelido si incupiva su di lui.

Gianni Bosco

Immagine tratta dal sito: http://www.qattara.it/60-55%20INDICE.htm

Venerdì 24 settembre, alle ore 18.30, il libro di Gianni Bosco, LA SETTIMA CAVERNA è stato presentato a Torino per la prima volta, presso l’associazione API TORINO, via Pianezza, 123.


FACEBOOK – AMICI DI NEOS

Wikio - Top dei blog - Letteratura
Aggregatore rss
Blogstreet, dove il blog è di casa
pubbli_volario Illustrazione di Valeria Tomasi
ottobre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Creative Commons License
Tutti i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported.

amicidineos@gmail.com

Questo è l'indirizzo e-mail a cui inviare brani, racconti, poesie, tutto ciò che volete appaia sul blog.

http://www.neosedizioni.it

Il sito della casa editrice. La NEOS EDIZIONI si occupa dal 1996 di autori e tematiche del territorio. Le sue tredici collane spaziano dalla narrativa e memorie femminili alle autobiografie, alle raccolte di poesie e al giallo. Una particolare attenzione è data ai libri illustrati per l'infanzia, alla storia, cultura e tradizioni del Piemonte, alle ricerche storiche, ai cataloghi d'arte e agli scatti di viaggio.