Una pillola d’estate da Gemma

Se il blog è “dedicato a chi lontano dal blog proprio non ci sa stare nemmeno d’estate” (post dell’8 luglio di Nicoletta), comunico che al blog stesso sono stata “vicino” per l’immobilizzazione conseguente una piccola infrazione al calcagno, per la quale ho ben  verificato che nella suddetta condizione si è davvero particolarmente “felici di leggere, felici di scrivere”. Per fortuna potrò nuovamente camminare proprio il 31 luglio, giorno previsto per la presentazione del mio libro a Prali nell’ambito della manifestazione ‘Pralibro’!!!
Gemma Rota

autrice di: Di donne e di gatti

5 Responses to “Una pillola d’estate da Gemma”


  1. 1 Gianfranca Fra 15 luglio 2009 alle 09:05

    Splendida Prali, ancora Vera montagna!
    Ricordi di adolescenza, di “lenti” ballati nel garage di un condominio,dischi, mangiadischi, accanto al ping pong costruito col compensato e cavalletti!
    Tutte cose perse, mi sembra, o Prali le ha conservate?
    Buona estate!
    Gianfranca

    • 2 Gemma Rota Surra 15 luglio 2009 alle 18:48

      Cara Gianfranca,
      sono veramente lieta di aver trovato nel blog un’altra “estimatrice” di Praly.
      Io ci vado da oltre 40 anni e mio marito da 60 ( !!!!).
      Se pure anche a Praly, negli anni, sono avvenuti molti ( e forse troppi) cambiamenti, è ancora comunque un paese “vero”, dove le galline passeggiano ancora libere nel borgo vecchio, e la mattina capita di essere risvegliati dal suono dei campanacci delle mucche che quotidianamente vengono portate al pascolo.
      Se ti interessa e mi comunichi, tramite Nicoletta, la tua mail, ti posso mandare qualche foto di come era Praly tanti, ma veramente tanti, anni fa.
      Gemma

  2. 3 Daniela Lovera 16 luglio 2009 alle 12:32

    Ciao Gianfranca, ciao Gemma,

    Anche io conosco Prali,Prali Villa, Prali Agape, la seggiovia, i tredici laghi, le fotografie con le montagne sullo sfondo; salgono alla memoria i ricordi di una fanciullezza lontana che, con una semplice parola, ‘Prali’, evocano la forza della gioventù e rimangono lì, appesi al cuore, come le cose più belle della vita.
    Prali, ci andavo con papà, mamma e Marina, mia sorella e non sapevo ancora che la mia vita sarebbe stata ancora tutta da scrivere. Ricordo la strada per raggiungere il posto, passando da Perosa Argentina, rammento che mi piaceva andarci in macchina con la mia famiglia, Ho passato le mie vacanze in quei luoghi dai sei ai dodici anni. Che bello ricordarle oggi. Che bello ricordarle insieme a voi.
    A presto, Daniela.

  3. 5 Daniela Lovera 17 luglio 2009 alle 11:38

    Ciao Praline,
    le vacanze le passavo a Perosa Argentina ed i miei migliori amici si chiamavano Aldina, Claudio (un turista torinese come me e di cui ero pazzamente innamorata), Piergiorgio e Franco e poi ancora Liliana, Walter…che bello ricordare quei tempi così lontani, i nostri amati funghi trovati nei boschi, le scorribande lungo il torrente Chisone, le gite fuori porta a Sestriere, Pragelato e …Prali.
    Mi sento ringiovanita di quarant’anni!
    A presto,
    Daniela.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




FACEBOOK – AMICI DI NEOS

Wikio - Top dei blog - Letteratura
Aggregatore rss
Blogstreet, dove il blog è di casa
pubbli_volario Illustrazione di Valeria Tomasi
luglio: 2009
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Creative Commons License
Tutti i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported.

amicidineos@gmail.com

Questo è l'indirizzo e-mail a cui inviare brani, racconti, poesie, tutto ciò che volete appaia sul blog.

http://www.neosedizioni.it

Il sito della casa editrice. La NEOS EDIZIONI si occupa dal 1996 di autori e tematiche del territorio. Le sue tredici collane spaziano dalla narrativa e memorie femminili alle autobiografie, alle raccolte di poesie e al giallo. Una particolare attenzione è data ai libri illustrati per l'infanzia, alla storia, cultura e tradizioni del Piemonte, alle ricerche storiche, ai cataloghi d'arte e agli scatti di viaggio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: