La terza “pillola” di Daniela Lovera

… in macchina, guidando fra lacrime e gioia, dopo aver ritirato la mia ‘prima copia’ e le dieci copie omaggio da regalare.
Ma non basta, perché nella mia vita non basta mai… in contemporanea mia sorella stava seguendo l’autoambulanza che accompagnava nostro padre in ospedale a Chivasso. Più vicino, a Torino, in nessun ospedale c’era posto.
Nel giro di due ore la mia vita ha vissuto tutte le emozioni possibili, tutte, proprio tutte, ma quando sono entrata alla Neos e l’ho visto… ho visto le pile di tutti i miei libri, ho vinto su tutte le emozioni.
Un momento unico, indimenticabile, di nuovo il giorno 13 che già altre volte ha segnato appuntamenti importanti per me, per noi di famiglia.
Sono tornata in ufficio, ho il cellulare davanti, aspetto notizie dal pronto soccorso da parte di mia sorella. Di fianco a me, a lato della scrivania, il mio libro mi tiene compagnia. E’ bellissimo! E’ una creatura che ho portato in braccio come un bambino, dal posteggio fino a qui. Non avrei lasciato in macchina questa borsa di storia di vita per nulla al mondo!
Sono una scrittrice. Non vedo l’ora di portare il libro a mio papà…
Daniela Lovera, autrice di: IL CIRCOLO DEGLI DEI
Annunci

3 Responses to “La terza “pillola” di Daniela Lovera”


  1. 1 Teodora Trevisan 14 maggio 2009 alle 11:27

    Cara Daniela,
    non conosco te e non ancora il tuo libro. Sento da quanto scrivi l’entusiasmo che ti pervade e, credimi, so di cosa stai parlando. E’ per questo che “a prescindere”, ti auguro che il tuo papà possa gioire insieme a te di questa nuova creatura e auguro anche a te di continuare a trarre dalla scrittura emozione e voglia di vivere.
    Un abbraccio
    Teodora Trevisan
    p.s. a distanza di più di un anno anch’io non riesco a smettere di emozionarmi quando rigiro tra le mani il mio libro

  2. 2 Daniela Lovera 15 maggio 2009 alle 15:43

    Ciao Teodora,

    mio papà sta meglio, mia sorella ed io l’abbiamo riportato a casa dal p.to soccorso,l’altra sera verso mezzanotte.
    A casa con mamma papà sfogliava e leggeva (incredulo) le pagine del mio libro (la prima copia l’ho regalata a papà e mamma) e intercalava la lettura con quella delle sue analisi mediche.
    Sembrava un bambino, come il mio libro: una creatura appena nata.
    In quell’attimo di parallelismo ho vissuto uno dei momenti più felici di tutta la mia vita ed ho sentito di amare mio padre molto più di quanto pensassi.
    Ho le lacrime agli occhi…è vero, i libri compiono i miracoli.
    A presto,
    Daniela

  3. 3 Salvatore Rassu 4 ottobre 2016 alle 12:23

    Non basta scrivere un libro per essere uno scrittore…specie se l’editore è a pagamento.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




FACEBOOK – AMICI DI NEOS

Wikio - Top dei blog - Letteratura
Aggregatore rss
Blogstreet, dove il blog è di casa
pubbli_volario Illustrazione di Valeria Tomasi
maggio: 2009
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Creative Commons License
Tutti i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported.

amicidineos@gmail.com

Questo è l'indirizzo e-mail a cui inviare brani, racconti, poesie, tutto ciò che volete appaia sul blog.

http://www.neosedizioni.it

Il sito della casa editrice. La NEOS EDIZIONI si occupa dal 1996 di autori e tematiche del territorio. Le sue tredici collane spaziano dalla narrativa e memorie femminili alle autobiografie, alle raccolte di poesie e al giallo. Una particolare attenzione è data ai libri illustrati per l'infanzia, alla storia, cultura e tradizioni del Piemonte, alle ricerche storiche, ai cataloghi d'arte e agli scatti di viaggio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: